Categorie
Autori

Planiscig Leo

Eminente storico dell’arte, specialmente della scultura italiana del Quattrocento, goriziano d’origine, ma viennese nella formazione e soprattutto nell’attività di studioso e di editore, ha fatto parlare poco di sé ed è stato raramente reperibile nei dizionari biografici tanto italiani quanto austriaci o sloveni. Collaborò per più di vent’anni con l’editore Schroll. Morì a Firenze nel 1952.